Comunicato stampa

2 Posted by - 4 marzo 2019 - Albo

Rai, Asimmetrie: Foa dimesso a dicembre, mai esercitato carica presidente

“Il dott. Marcello Foa non ha mai esercitato le funzioni di Presidente dell’associazione Asimmetrie. Foa, infatti, insieme al Segretario Paolo Cianciabella, ha rassegnato le dimissioni dalla carica di Vice Presidente appena ricevuta la comunicazione delle dimissioni del Presidente Bagnai – accolte dal Consiglio Direttivo il 27 dicembre 2018. Il consiglio direttivo è pertanto decaduto ai sensi dell’art. 26 dello Statuto dell’associazione, e l’ordinaria amministrazione è stata assicurata ai sensi del medesimo articolo dal consigliere superstite, il dott. Luca Centra, anch’egli dimissionario. L’assemblea ordinaria dei soci, convocata in data 10 febbraio 2019 ai sensi del medesimo articolo, ha provveduto al rinnovo delle cariche sociali. Sono stati quindi eletti il nuovo presidente, Prof. Benedetto Ponti, e i due membri del nuovo board, il dott. Vladimiro Giacché e il Prof. Avv. Giuseppe Sigillò Massara. Asimmetrie è una associazione di promozione sociale nata per promuovere iniziative di ricerca con uno spirito inclusivo, interdisciplinare e aperto ai contributi di diverse correnti di pensiero. Come tale ha organizzato convegni scientifici in partnership con associazioni scientifiche internazionali e finanziato ricerche pubblicate su riviste scientifiche internazionali. La definizione di Asimmetrie quale “fondazione politica” è quindi fattualmente errata e gravemente lesiva dell’immagine dell’associazione stessa”.

Lo chiarisce in una nota il Consiglio direttivo dell’Associazione di Promozione Sociale Asimmetrie, a seguito delle dichiarazioni del segretario della commissione di Vigilanza Rai, Michele Anzaldi.

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

No comments

Leave a reply