Convocazione assemblea ordinaria e straordinaria 2019

2 Posted by - 26 marzo 2019 - Albo

I Soci dell’Associazione Asimmetrie – Associazione Italiana per lo studio delle asimmetrie
economiche A.P.S. sono convocati in assemblea ordinaria, nonché in assemblea straordinaria
presso la sede di Via Ruggero Fauro, n. 62 – Roma, il giorno giovedì 11 aprile 2019 alle ore
16,30 in prima convocazione e, eventualmente, il giorno giovedì 11 aprile 2019, alle ore 18,00
in seconda convocazione per esaminare e discutere il seguente

ORDINE DEL GIORNO

  1. Esame ed approvazione del Rendiconto economico-finanziario al 31 dicembre 2018,
    comprensivo di Nota integrativa e di Relazione di Missione (assemblea ordinaria).
  2. Esame ed approvazione della proposta di modifica statutaria finalizzata a consentire lo svolgimento delle riunioni del Consiglio Direttivo in videoconferenza completa (ossia, senza che sia necessaria la compresenza di Presidente e Segretario nello stesso luogo) (assemblea straordinaria).

Nel sito dell’Associazione sarà reso immediatamente disponibile l’originale della convocazione
nonché il modulo per la delega. Entro sette giorni dalla data di svolgimento dell’assemblea
saranno pubblicati nel sito la proposta di Rendiconto economico finanziario, la Nota integrativa e
la Relazione di missione di cui al punto 1) all’o.d.g., nonché il testo della proposta di modifica
statutaria di cui al punto 2 all’o.d.g.

L’assemblea sarà validamente costituita secondo le norme statutarie. Si ricorda che:

Art. 16 dello Statuto

Possono intervenire all’Assemblea (ordinaria o straordinaria), con diritto di voto, tutti i soci
maggiorenni purché in regola con il pagamento delle quote associative. A ciascun socio spetta un
solo voto. (…) È ammesso l’intervento per delega da conferirsi per iscritto esclusivamente ad
altro socio. Ogni socio non può avere più di una delega.

Art. 18 dello Statuto

L’Assemblea Ordinaria, presieduta dal Presidente del Consiglio Direttivo il quale nomina fra i soci
un segretario verbalizzante, è validamente costituita in prima convocazione con la presenza del
50% (cinquanta per cento) più uno dei soci, in seconda convocazione qualunque sia il numero
dei soci presenti. (…)

Art.19 dello Statuto

L’Assemblea Straordinaria è presieduta dal Presidente del Consiglio Direttivo o, in sua assenza o
impedimento, da un Presidente nominato dall’Assemblea stessa a maggioranza semplice, il
quale nomina a sua volta fra i soci un segretario verbalizzante. L’Assemblea Straordinaria è
validamente costituita in prima convocazione con la presenza di almeno tre quarti degli associati
e delibera con la maggioranza della metà più uno dei soci, in seconda convocazione l’Assemblea
Straordinaria è validamente costituita, qualunque sia il numero dei soci presenti e delibera con la
maggioranza dei due terzi dei presenti.

Si prega inoltre, non appena possibile, di comunicare a m.galano@asimmetrie.org la propria
presenza diretta o mediante delega (vedi modulo in calce).

Perugia, 25 marzo 2019

Il Presidente
Benedetto Ponti

Scarica la lettera di convocazione e il modulo di delega.

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

No comments