Un’Europa senza euro. Costi e benefici per famiglie e imprese nelle proposte di economisti e politici europei.

In sintesi

a/simmetrie, in collaborazione con il Manifesto di Solidarietà Europea, organizza il seminario internazionale Un’Europa senza euro. Costi e benefici per famiglie e imprese nelle proposte di economisti e politici europei, che si svolgerà il 12 aprile 2014 a Roma, presso l’Auditorium Antonianum in viale Manzoni 1. La giornata di studio sarà dedicata al confronto fra costi e benefici di potenziali riforme delle regole e delle istituzioni monetarie e fiscali europee, inclusa l’evoluzione verso un nuovo sistema monetario.

Programma

La registrazione dei partecipanti inizierà alle ore 9:30. I lavori verranno aperti alle 10:30 dai saluti del coordinatore del Manifesto di Solidarietà Europea, Kamil Kaminski, seguiti dalla proiezione di un’anteprima del documentario Il più grande successo dell’euro, commentato nelle prolusioni dell’etnologo Panagiotis Grigoriou sulle implicazioni sociali della crisi greca e del docente di comunicazione Marcello Foa su crisi e informazione. Seguiranno tre sessioni, dedicate all’analisi costi/benefici di possibili evoluzioni della crisi dell’Eurozona, condotte da economisti provenienti da otto paesi europei, fra i quali Alberto Bagnai, Frits Bolkestein, Claudio Borghi Aquilini, Brigitte Granville, Hans-Olaf Henkel, Stefan Kawalec, Costas Lapavitsas, Peter Oppenheimer, Antoni Soy e Jean-Pierre Vesperini. I risultati delle analisi di scenario verranno poi commentati nel corso di una tavola rotonda, coordinata dal direttore del Tg4 Mario Giordano, cui parteciperanno esponenti politici di diversi partiti nazionali (Alemanno, Boghetta, Crosetto, Fassina, Messina, Salvini).

I lavori si svolgeranno in inglese e in italiano. È prevista la traduzione simultanea.

iconaPDF2   Programma provvisorio

Per iscriversi

Per coprire i costi di organizzazione dell’evento (affitto sala, personale, attrezzature) è richiesto un contributo di 25 euro a persona (30 per chi necessita di traduzione simultanea). Potete versarlo compilando il modulo sottostante. Al termine otterrete la ricevuta necessaria per accedere all’evento.

Logistica

Il biglietto non prevede la consumazione di pasti. I partecipanti sono invitati ad approfittare del Ristobar Fra’ Gusto situato nella struttura. Chi desiderasse trascorrere una o più notti a Roma può profittare delle convenzioni alberghiere dell’Auditorium Antonianum.

Come raggi
ungere la sede del convegno

L’Auditorium Antonianum si trova a circa 20 minuti a piedi dalla Stazione Termini, e a 4 minuti di distanza a piedi dalla stazione Manzoni della metropolitana (Linea A).


Visualizzazione ingrandita della mappa

Share on Facebook284Tweet about this on TwitterShare on Google+5Email this to someone